sds

Segni dal 1797 al 2006

20.00€

Il volume viene a completare, come terzo volume, la «Storia di Segni» dall’epoca napoleonica ai nostri giorni, ripercorrendo le tappe della restaurazione, del fenomeno del brigantaggio, dell’unificazione nazionale, del ventennio fascista, delle due guerre mondiali, del secondo dopoguerra, fino alle trasformazioni dell’ultimo trentennio. L’Autore mostra come la città di Segni (Rm), offrendo contemporaneamente alla Chiesa tre cardinali (Pericle Felici segretario generale al Concilio Vaticano II, Angelo Felici e Vincenzo Fagiolo) e alla società politica un Presidente del Consiglio l’On. Giulio Andreotti, diventa un archetipo per tanti paesi italiani ricchi di cultura e storia.
Accanto a questo scorre un altro affascinante tema, quello della vita quotidiana e la cultura del popolo segnino.
La caratteristica fondamentale dell’opera è proprio quella della testimonianza e l’Autore è il testimone oculare, colui che non soltanto ha consultato i documenti, ha attinto tutto il materiale possibile da archivi e biblioteche, ma ha anzitutto visto, ascoltato, partecipato di persona a quanto racconta.

COD: 0020 Categoria: Tag: , ,

Descrizione prodotto

Segni dal 1797 al 2006

Bruno Navarra

ISBN: 978-88-89231-14-2

278 pp.

Formato 17×24 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Segni dal 1797 al 2006”