demiseria

Miseria della condizione umana

15.00€

In questa sua opera prima, destinata a divenire uno dei maggiori best sellers del Medioevo, Lotario di Segni (Innocenzo III) analizza con disincantato realismo l’origine, lo sviluppo e la conclusione della vita umana, con il corteo di debolezze, peccati, vizi e squallori connessi alla sua natura. I tre libri (parti) dell’opera sono un crescendo di critiche alla corporeità, quando non illuminata dalla speranza della fede, fino alla morte fisica e morale e alla condanna nell’ultimo giudizio.

Questo volume doveva però essere la prima parte, quella negativa, di un dittico che avrebbe dovuto comprendere una seconda opera sulla dignità e il valore della condizione umana, che l’Autore non poté mai comporre forse perché inaspettatamente chiamato al pontificato, a soli 38 anni. Nel valutare allora questa parte che ci è rimasta, dovremmo sempre ricordare che noi vediamo solo una faccia della medaglia, quella più pessimistica, che sarebbe stata senz’altro riequilibrata da quella più positiva, rimasta purtroppo solo nelle intenzioni dell’Autore.

Descrizione prodotto

Miseria della condizione umana

Innocenzo III

Edizione Italiana a cura di Stanislao Fioramonti

ISBN 978-88-89231-33-3

194 pag.

Copertina morbida

Formato 21×15 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Miseria della condizione umana”